Home Page » L'Orchestra
L'Orchestra

LA NOSTRA STORIA

Il nostro sogno, la nostra realtà
La nostra storia comincia nel lontano 1992  per volontà di un gruppo di musicisti animati dalla voglia di realizzare un sogno: dare a noi stessi e ai giovani talenti della nostra terra l'opportunità di esprimersi, emergere, affermarsi nel mondo attraverso la musica. Da allora questo percorso continua grazie ad un binomio di entusiasmo ed energia che ci permette di sviluppare il nostro progetto e spostare sempre più avanti i nostri traguardi.

I nostri compagni di strada
Abbiamo scritto la nostra storia condividendo idee ed entusiasmo, con importanti direttori e solisti d'eccezione quali Bellugi, Agiman, Nanut, Cassuto, Ventura, Kantorov, Bruson, Maggio Ormezowsky, Maisky, Askenazy, Camino, Zimerman, Lupo, Ciccolini, Solenghi, Stewart, Canino, Bloch, Elio di "Elio e le storie tese", Bollani, Noa, Feidman, Amoyal, Krylov, Devia, Ughi, Bosso, Barra e Desideri. Un ringraziamento va a Luis Bacalov, in particolar modo, per il ruolo di nostro Direttore principale che svolge dal giugno del 2005, così come al nostro direttore musicale Luigi Piovano, che dall'autunno del 2012 contribuisce alla nostra crescita con uno straordinario senso di appartenenza. Con loro e con i tanti amici che in questi anni ci sono stati vicini, siamo riusciti a portare la nostra musica in Giappone, Germania, Austria, Francia, Svizzera, Messico, Spagna ed Emirati Arabi, e abbiamo amplificato la nostra voce sotto i riflettori delle reti televisive nazionali e internazionali.

La musica è di tutti
Crediamo che la musica esprima valori universali, che sia patrimonio di tutti e che noi, quale ente di cultura, abbiamo il dovere di essere soggetto attivo per la promozione e la diffusione della cultura musicale; per questo abbiamo organizzato iniziative, dibattiti, momenti di incontro e di confronto con il pubblico, portando così la musica tra la gente e nelle scuole.

Il nostro sogno coraggioso
Sin dall'inizio della nostra storia abbiamo perseguito il sogno coraggioso di aprire il mondo sonoro della grande orchestra sinfonica a differenti stili e categorie musicali, realizzando così un’inedita “trasversalità” artistica: non “contaminazione”, ma la riproposizione e la rielaborazione, nelle sonorità tipiche della orchestra sinfonica, di repertori composti originariamente in altri ambiti musicali. Stiamo costruendo così, precorrendo i tempi, un percorso alla continua ricerca di nuove esperienze artistiche, guidati dall’idea che la musica non debba essere suddivisa rigidamente in “colta” e “leggera”, ma in “musica forte”, quella in grado di suscitare emozioni profonde e di essere portatrice di valori culturali assoluti, e in musica “debole”.

Vivere di musica
Tutto questo senza dimenticare il punto di partenza e quello di arrivo della nostra storia. Senza tralasciare mete più alte e obiettivi sempre più importanti. Noi siamo il nostro presente e vogliamo essere il futuro di chi crede nella musica e vive di essa alla ricerca incessante di ciò che solo la musica travalica.

 

I prossimi eventi

giovedì 30 ottobre

IL NONETTO

Chiesa del Cristo Flagellato(Chiesa degli Artisti), Matera
venerdì 31 ottobre

Pierino e il Lupo "Uccio De Santis"

Teatro Mercadante , Altamura
domenica 16 novembre

TCHAIKOVSKY BRAHMS III

Auditorium "Gervasio", Matera
lunedì 17 novembre

TCHAIKOVSKY BRAHMS III

Teatro "Orfeo", Taranto

Partner

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter e riceverai informazioni sui concerti e attività dell’Orchestra Ico della Magna Grecia.

Inserisci il tuo indirizzo email.

Media partner

Il Tacco di Bacco - Eventi in Basilicata